view style:
Riepilogo 12/ 24/ ALL
  • ADAMO&EVA

    Adamo&Eva è un inno all'amore liberamente ispirato a quel piccolo delicato ironico gioiello che è Il diario di Adamo ed Eva di Mark Twain che lo compose nei primi del '900. E' il racconto dell'uomo e della donna, di tutte le loro differenze e diversità, ne narra i clichès, gli stereotipi ma anche le piccole…

  • Antigone di Vittorio Alfieri

    “Antigone”, opera nella quale si concentrano in modo evidente le asperità del pensiero alfieriano, contrappone in modo mirabile le necessità della ragion di stato a quelle della logica umana: il sentimento è calpestato, utilizzato, soffocato, al servizio delle necessità di Tebe e strumentalmente utilizzato dal tiranno. In quest’opera il concetto di “tirannide”, così caro all’Alfieri,…

  • CLOWNLOVESHOW

    ClownLoveShow nasce dall’idea di lavorare a uno spettacolo comico senza parole. Il tema dell’amore, affrontato da diversi punti di vista, è un pre/testo per raccontare il clown. ClownLoveShow è l’amore che abbiamo dentro e che non riusciamo a tirar fuori.

  • CYRANO

    Riduzione in versi della famosa pièce Cyrano de Bergerac di Edmond Rostand che mette al centro il dramma della disparità tra l’essere e l’apparire e il rapporto con la parola poetica.  

  • DANLENUAR

    Racconto teatrale di e con Giacomo Guarneri Danlenuàr è una storia d'amore ambientata ai tempi della catastrofe mineraria di Marcinelle (Belgio, 1956). Premio 'Enrico Maria Salerno per la Drammaturgia' 2008 Premio letterario 'Giri di parole' 2009 Premio letterario 'Torre dell'orologio' 2010 Selezione 'Per voce sola' 2014 «Attraverso la suggestione del dettaglio narrativo, l'immaginazione dello spettatore…

  • IL GIURAMENTO

    In un piccolo paese dell'Alta Provenza la Grande Guerra è appena finita e per la seconda volta in meno di 70 anni il villaggio di Poil è rimasto senza uomini. Violette, una donna anziana, con la memoria ripercorre e racconta gli anni della sua giovinezza, quando nel 1852, a soli 17 anni, è testimone della…

  • IO ME NE FREGO!

    Spettacolo sul bullismo vincitore del Premio Eolo Awards 2009 per l’interpretazione e il Premio Ribalta 2007 come Miglior Spettacolo e Migliore Recitazione. Consulenza scientifica Dott. Nicola Iannaccone, Simonetta Muzio. Io me ne frego! è una storia che narra l’amicizia di due ragazzi che si conoscono fin dall’infanzia: il racconto svela un rapporto che nel tempo…

  • LE GUERRE DI ANGELA

    Spettacolo presente al Torino Fringe Festival 2016 Le guerre di  Angela nasce in occasione del primo centenario dalla Grande Guerra. È un intrecciarsi di quattro voci femminili, di diversa estrazione sociale, vissute tutte nel periodo del primo conflitto mondiale. Una maestra di Udine, una contadina delle campagne prossime ai territori del confine, una prostituta e…

  • MAGDALENE

    Lo spettacolo Magdalene contrappone l’autenticità del sentimento delle protagoniste, all’ipocrisia dei censori, evidenziando la natura morbosa del loro sfruttamento, delle sentenze e provvedimenti punitivi.La vicenda è ambientata in uno di quei conventi cattolici irlandesi detti “delle Maddalene” dove venivano internate, fino al 1996, le ragazze appartenenti a famiglie di rigida professione religiosa che erano state…

  • MALANOVA

    Lo spettacolo Malanova prende le mosse dell’omonimo libro edito da Sperling & Kupfer, scritto da Cristina Zagaria, giornalista de La Repubblica e dalla giovane Anna Maria Scarfò, protagonista della storia. Il progetto drammaturgico si basa su una rielaborazione del dramma raccontato, per cui dal nucleo serratissimo La storia narra la vita della giovanissima vittima e…

  • Narciso – Racconto tragicomico di un mito

    Un moderno aedo racconta, con scanzonata immedesimazione, il mito di Narciso e le vicende dei personaggi che ne fanno parte: le paure, le insicurezze, la gioia, l’imbarazzo, la passione travolgente di un adolescente eccezionale che annega nel dolore di un rifiuto. Ad accompagnare le parole, al posto di una cetra, l’impeto ribelle di una Fender…

  • Non c’è mai fine al peggio (o come ti produco un musical)

    Arthur Dreher, regista teatrale che ha goduto un tempo di un qualche successo è ora senza lavoro, in bolletta, con uno sfratto esecutivo da fronteggiare e una moglie. Provvidenziale giunge la proposta di Lenny Mancuso, boss italoamericano che ha deciso di produrre un musical su Santa Maria Goretti per far felice la giovane amante.