Forte di Exilles 2008Forte di Exilles 2008Forte di Exilles 2008ariolfovarriale01Forte di Exilles 2008

Who_Man

price

Who_ Man nasce nel 2008 dalla ricerca di vie espressive che rispecchino le necessità ed i linguaggi del nostro tempo. Il lavoro si basa sull’interazione tra il linguaggio del corpo e nuovi media, la cui sperimentazione  ha consentito di ampliare gli orizzonti artistici ed i percorsi già esplorati.

Selezionare una data per richiedere il preventivo.

Product Description

La nostra società, quella di cui siamo figli, è quella dei “nuovi barbari”, di predatori senza cultura né storia. Perché la cultura e la storia richiedono scelte, determinazione e fermezza. Si abdica alla profonda conoscenza, ci si muove con velocità da un’esperienza all’altra e si trovano i significati nella spettacolarità e nella seduzione dell’atto del conoscere e dell’esperire. Google è la culla di questa nuova civiltà. Moto perpetuo orizzontale, navigazione, surfing tra diverse esperienze che, collegate una all’altra attraverso link di senso, costruiscono un significato complessivo dinamico, ma si fermano alla superficie dello stesso.
Il deserto intorno, paesaggi sepolcrali, l’ arido nulla di una waste land destinata all’ apatia della mente. Scenari desolanti in cui i rapporti umani non hanno più sembianze conosciute.
Bauman ha parlato di rapporto liquido, per rendere l’ idea di legami che ondeggiano tra il desiderio di stabilità e sicurezza e la paura di restare incastrati in cappi troppo stretti. Regna un individualismo esasperato che vuole solo appagamento, che non sopporta tensioni e frustrazioni.
Senza regole, principi e valori preferiamo relazioni sempre più numerose nell’illusione che ogni nuova esperienza sia più entusiasmante ed appagante della precedente.
I mobili dei nostri appartamenti Ikea, facebook, messenger, whatsapp, chat libere e a pagamento sono il discount dei rapporti, l’happy hour del nostro tempo e della nostra città.

Who_ Man nasce nel 2008 dalla ricerca di vie espressive che  rispecchiassero le necessità ed i linguaggi del nostro tempo.La volontà di ampliare la concezione di spettacolo a cui siamo abituati si è realizzata attraverso il lavoro basato sull’interazione tra il linguaggio del corpo e nuovi media, la cui sperimentazione  ha consentito di ampliare gli orizzonti artistici ed i percorsi già esplorati.
Negli anni l’urgenza è rimasta immutata ed oggi Who_man viene ripreso ed integrato alla luce di nuovi e rinnovati stimoli. In un presente in cui la linea che divide il reale  e virtuale è  sempre più  sottile e a volte quasi inesistente e in cui multidisciplinarità è diventata la parola d’ordine per le arti performative e non, lo spettacolo dall’incipit originale viene rivisto e riposto in un veste completamente originale.

Ariolfo Varriale nasce nel 2008 in occasione del progetto Spazi per la danza Contemporanea 2009, in questo ambito nasce Who_Man, primo lavoro della Compagnia. Il lavoro parte dalla necessità di realizzare performance e momenti di spettacolo tra innovazione e interdisciplinarità. Di specifico interesse è la ricerca che unisce la danza con l’utilizzo dei nuovi media e tecniche di elaborazione dell’immagine dal motion tracking ai sistemi di notazione del movimento. Si tratta di un vasto campo di ricerca. La compagnia fonda la propria poetica sull’unione tra partitura coreografica, immagini, video, suoni, superando il limite del movimento come semplice virtuosismo.

Commenti

Non sono presenti commenti o recensioni

Commenta per primo “Who_Man”