3di3_danzamilano-63di3_danzamilano-53di3_danzamilano-33di3_danzamilano-23di3_danzamilano-13di3_danzamilano3di3_danzamilano-4

Tre di Tre

price

TREdiTRE è il risultato di una ricerca che nasce dall’esigenza di utilizzare il corpo del danzatore come strumento al servizio del movimento e della musica.

È  una performance creata per portare in scena una danza fatta di respiri, forza, delicatezza e ironia. Le tre danzatrici attraverso il movimento daranno nuovi colori e sfumature alle composizioni di Vivaldi. L’alternarsi di estetica, tecnica e qualità regalerà al pubblico una danza potente, musicale nervosa e dinamica.

Selezionare una data per richiedere il preventivo.

Product Description

TREdiTRE è il risultato di una ricerca che nasce dall’esigenza di utilizzare il corpo del danzatore come strumento al servizio del movimento e della musica.

È  una performance creata per portare in scena una danza fatta di respiri, forza, delicatezza e ironia.
Le tre danzatrici attraverso il movimento daranno nuovi colori e sfumature alle composizioni di Vivaldi.
L’alternarsi di estetica, tecnica e qualità regalerà al pubblico una danza potente, musicale nervosa e dinamica.

Teatro di Milano, Teatro Comunale di Corato, Teatro Nuovo di Napoli, Teatro Civico di Vercelli, Roma for Dancing, Teatro Le Serre di Grugliasco.

SCHEDA TECNICA

Milano Contemporary Ballet nasce nel settembre 2015 e collabora con Studio Wayne McGregor, con la quale organizza, durante il corso dell’anno, laboratori e masterclass.
Nel corso del 2015/2016 sono stati programmati degli appuntamenti formativi con scadenza mensile e alcuni, oltre ad essere rivolti ai danzatori della junior company, sono stati aperti anche a coloro che desideravano conoscere il metodo e la tecnica della compagnia londinese.
Inoltre, durante l’anno grazie all’aiuto di Neil Fleming Brown, responsabile del repertorio Studio Wayne McGregor, e di altri danzatori come Jessica Wright e Davide Di Pretoro, la junior company ha rimontato “Entity”, lavoro creato da Wayne McGregor nel 2008.
Parallelamente al lavoro fatto con la compagnia londinese, Milano Contemporary Ballet ha prodotto TREdiTRE, con la regia e coreografia di Roberto Altamura, e Connections, produzione di Roberto Altamura e Vittoria Brancadoro.
A partire dal mese di maggio 2016, le varie performance sono state messe in scena.
Di seguito gli eventi in ordine cronologico:
- 14 maggio 2016 presso il Teatro Le Serre, Grugliasco.
- 20 maggio 2016 presso il Teatro di Milano.
- 27 maggio 2016 presso il Teatro Comunale di Corato (BA).
- 4 giugno 2016 presso il Teatro Nuovo di Napoli.
- 12 giugno 2016 presso il Teatro Civico di Vercelli.
Oltre alla tournée programmata per la rappresentazione di Entity, TREdiTRE e Connections, la junior company Milano Contemporary Ballet è stata invitata a partecipare, come ospite, al festival della danza e del ballo “Roma for Dancing”, svoltosi nel dicembre 2015.
Il 27 maggio 2016, Rai 5 ha dedicato uno spazio a Milano Contemporary Ballet in “Memo – L’agenda culturale”, intervistando Roberto Altamura in merito al progetto e facendo delle riprese ai giovani danzatori che provavano in sala i lavori che avrebbero portato in scena nei giorni successivi.
Dopo la pausa estiva, a settembre 2016 è ripartito il programma con l’aggiunta di alcuni danzatori alla junior company.
Quest’anno lo spettacolo rimontato con Studio Wayne McGregor sarà “Far”, affiancato da un’inedita versione contemporanea di Cenerentola, coreografia di Roberto Altamura e Vittoria Brancadoro su musica di Sergei Prokofiev.
Il debutto dello spettacolo avrà luogo il 29 aprile 2017 presso il Teatro di Milano.

Commenti

Non sono presenti commenti o recensioni

Commenta per primo “Tre di Tre”