FIMIANI3FIMIANI4FIMIANI6FIMIANIfimiani7

ONE MAN SHOW

price

Tino Fimiani, clown stralunato, illusionista illuso e ingenuo ventriloquo, miscela sapientemente giocoleria, equilibrismo, magia, pickpocket e una comicità  semplice e raffinata, colta e popolare, adatta a qualsiasi tipo di pubblico e di situazione.

Selezionare una data per richiedere il preventivo.

Product Description

Una valigia, un microfono, un mago. No.
Un mago, un microfono, una valigia. Un microfono, un mago, una valigia. Soprattutto una valigia. Probabilmente un mago.
Gag dissennate e sigarette fuori controllo invadono il suo palcoscenico e la sua vita, carte truccate gli mischiano i trucchi e confondono le parole, mentre pistole nervose danno la caccia a innocenti e importuni fazzoletti in una lotta se…nza quartiere che lo vedranno sempre soccombere davanti all’invadenza anarchica degli oggetti.Ma sarà proprio un mago?
Quella bionda è proprio la sua partner?
E perché il microfono fa il piantagrane?
Domande senza risposta per uno spettacolo sorprendente che non conosce cedimenti, che ribalta le convinzioni dello spettatore e gli lascia il dubbio di aver mai posseduto un orologio o un portafoglio.
Tino Fimiani, clown stralunato, illusionista illuso e ingenuo ventriloquo, miscela sapientemente giocoleria, equilibrismo, magia, pickpocket e una comicità allo stesso tempo semplice e raffinata, colta e popolare, adatta a qualsiasi tipo di pubblico e di situazione.

Tino Fimiani, genovese, scopre ben presto la sua vocazione di clown e di performer, vocazione che affina frequentando, nel 1994, la Scuola di Circo di Stato a Mosca.
Il bagaglio tecnico acquisito durante questa esperienza va ad arricchire quella naturale comicità, ingenua e smaliziata, tenera e fisica, nella quale Tino Fimiani si trova perfettamente a suo agio.
Seguono altre esperienze formative ( con Philip Radice, Yves Lebreton, Jango Edwards), vittorie a prestigiosi concorsi (festival di cabaret comunque anomali 2000, festival di cabaret Martina Franca 2001), numerose apparizioni televisive (Maurizio Costanzo Show, Zelig Circus) e l'importante sodalizio con Luca Regina che porta alla creazione del duo Lucch&ttino.
I Lucch&ttino partecipano per anni a festival e rassegne italiani ed europei, ma sarà l'incontro nel 2002 con Jango Edwards e la sua decisione di curare per loro la regia di Catz a decretare la maturità artistica della coppia. Ed è proprio grazie a questa maturità che Tino Fimiani si trova pronto a intraprendere con sicurezza la carriera da solista.

Commenti

Non sono presenti commenti o recensioni

Commenta per primo “ONE MAN SHOW”